lunedì 3 aprile 2017

IL COMPLETO MINISTERO DELLA CHIESA DI CRISTO - Gary Wilkerson

Ecco qui la definizione del ministero del Vangelo secondo l'apostolo Paolo: “Ti scongiuro, davanti a Dio e a Cristo Gesù che deve giudicare i vivi e i morti, per la sua apparizione e il suo regno: predica la parola, insisti in ogni occasione favorevole e sfavorevole, convinci, rimprovera, esorta con ogni tipo di insegnamento e pazienza. Infatti verrà il tempo che non sopporteranno più la sana dottrina, ma, per prurito di udire, si cercheranno maestri in gran numero secondo le proprie voglie, e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole. Ma tu sii vigilante in ogni cosa, sopporta le sofferenze, svolgi il compito di evangelista, adempi fedelmente il tuo ministero” (2 Timoteo 4:1-5).
Paolo è molto schietto con Timoteo: “Ti scongiuro come ministro di Dio: a convincere, rimproverare, esortare. Adempirai così al tuo ministero!”
Ti chiedo in totale onestà: al giorno d'oggi adempiamo in maniera completa il ministero della chiesa di Cristo? Oppure ci siamo fatti una chiesa piena di comfort e di piaceri? Te lo posso assicurare, se ai pastori viene permesso di fare i pastori, se a chi guida la lode viene permesso di trascorrere in preghiera lo stesso tempo che si trascorre per le prove ed i sound check, allora verremo ripagati con gioia, ogni nostro proposito verrà assecondato e la nostra missione ci risulterà chiara.
Quando tutto questo accadrà, testimonieremo insieme al profeta Geremia: “Appena ho trovato le tue parole, io le ho divorate; le tue parole sono state la mia gioia, la delizia del mio cuore” (Geremia 15:16). E quando un estraneo entrerà dalla porta della nostra chiesa, cadrà con  la faccia per terra in santa riverenza. Realizzerà di aver trovato la risposta che cercava da una vita intera. Griderà e dirà: “Sicuramente Dio è in questo Luogo!” Amen! Così sia, Signor Gesù.