Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

ABBIAMO SOLO BISOGNO DI LUI

Conosciamo bene la storia del padre addolorato che si reca alla presenza di Gesù per la guarigione di sua figlia in punto di morte. “E uno dei capi della sinagoga, chiamato Iairo, venne e, vedutolo, gli si gettò ai piedi e lo pregò con insistenza, dicendo: «La mia bambina sta morendo. Vieni a posare le mani su di lei, affinché sia salva e viva». Gesù andò con lui, e molta gente lo seguiva e lo stringeva da ogni parte” (Marco 5:22–24). Chiaramente, Iairo aveva una buona misura di fede. Disse a Gesù con premura: “Vieni a posare le mani su di lei, affinché sia salva e viva”. Che affermazione di fede profonda fu questa di Iairo: “Mia figlia ha solo bisogno del tocco di Gesù. Lui ha tutto il potere. Lui può preservarla dalla morte”. L'attitudine di Iairo rappresenta quella che molti cristiani di oggi hanno. Quando siamo in crisi profonda, sappiamo che Gesù è la nostra sola speranza. Quindi corriamo a Lui con il nostro bisogno, cadendo ai Suoi piedi e cercando misericordia e aiuto. Ges…

Ultimi post

LA PRESENTE GRANDEZZA DI CRISTO

CREDIAMO DAVVERO?

UNA RIVELAZIONE DELLA POTENZA DI GESÙ

PROCLAMARE CON FIDUCIA - Gary Wilkerson

GIOIA GLORIOSA E INEFFABILE - Jim Cymbala

GESÙ NON È MAI IN RITARDO

LA SUA PROMESSA È DAVANTI A TE

FIDUCIA IN GESÙ

LE SPINTE DELLO SPIRITO SANTO - Carter Conlon

EGLI NON CI ABBANDONERÀ MAI