sabato 23 agosto 2014

RICUPERANDO IL TEMPO by Claude Houde

“Ricuperando il tempo” (Efesini 5:16).

Quando leggi la parola “tempo” nei vangeli, sappi che anche altre due diverse parole vengono spesso usate nella lingua Greca del Nuovo Testamento: le parole chronos e kairos. La parola chronos parla semplicemente del tempo nella sua sequenza cronologica: secondi, minuti, ore che diventano giorni, settimane, mesi e anni. Il tempo vola veloce, il tempo passa. La parola kairos è diversa. Viene spesso tradotta con espressioni come “quando i tempi saranno maturi; nella pienezza del tempo; quando è finalmente giunto il tempo che qualcosa accadesse”.

I credo che una’applicazione spirituale sia importante. Ciò che voglio che tu capisca è che in ogni giorno e in ogni momento vi è l’opportunità di fare e di prendere una decisione (una risoluzione) per trasformare il tempo, che sta semplicemente “scorrendo via” e si sta sprecando, in un momento divino che “con fede e decisione” ci permette di sprigionare qualcosa di soprannaturale e redentore che può rivoluzionare le nostre vite.

Ti prego di porgere molta attenzione a questo importante punto chiave. Una delle parole Greche dalle quali traiamo la parola “momento” è la parola atomos. Puoi facilmente notare che la parola “atomo” e “atomico” derivano da atomos. Questa parola è la perfetta raffigurazione di ciò che è nascosto dentro un momento. L’immagine dell’atomo ci ricorda come sia facile perdersi un momento e sottostimarne il suo potenziale e le sue possibilità. L’atomo è considerato il simbolo della perfetta unità, la più piccola particella di un elemento, più comunemente chiamata unità irriducibile. L’idea è che sia impossibile trovare qualcosa di più piccolo. Ecco perché possiamo così facilmente perdere il nostro momento. Come atomi, questi momenti con Dio vanno e vengono e sono a nostra disposizione un numero infinito di volte che spesso ci appaiono insignificanti in statura o importanza perché sono davvero minuti.

I momenti sono facili da perdere o da ignorare. Allo stesso tempo, l’atomo trova la sua immagine nel momento. In questo nucleo, così incredibilmente piccolo, si trova anche una capacità di rilasciare una potente energia derivante dalla sua fusione nucleare.

Lo direi in questo modo: “quando cogli il momento con Dio attraverso la preghiera, con fede e decisione, sei in grado di rilasciare una reazione atomica di proporzioni spirituali!”


__________
Claude Houde, pastore della Eglise Nouvelle Vie (Chiesa Vita Nuova) a Montreal, Canada, è spesso relatore alle conferenze della Expect Church Leadership organizzate dalla World Challenge in tutto il mondo. Sotto la sua guida La Chiesa Vita Nuova è cresciuta da poche persone a più di 3500 in una parte del Canada in cui le chiese protestanti hanno poco successo.