venerdì 8 agosto 2014

NATA IN UNO SPLENDORE DI GLORIA

La chiesa del Nuovo Testamento nacque in uno splendore di gloria. Lo Spirito Santo scese su di essa col fuoco e i primi cristiani parlavano in lingue e profetizzavano. Essi sperimentarono una convinzione struggente e a migliaia si convertivano. Il timore di Dio scese su loro e su tutti coloro che li videro. Le prigioni non potevano trattenerli e le tempeste non potevano annegarli. C’erano segni, prodigi e miracoli. Evangelisti temerari uscivano a predicare la Parola, e quando i loro possedimenti venivano confiscati, essi continuavano a rallegrarsi. Quando venivano lapidati, impiccati, bruciati o crocifissi, continuavano a cantare e lodare Dio. Era una chiesa trionfante, che non aveva paura di Satana, irriverente verso gli idoli, irremovibili davanti a piaghe e persecuzioni. Era una chiesa lavata col sangue, vivente e morente nella vittoria.

Come sarà la chiesa dell’ultima ora? Come uscirà la chiesa nella sua ora finale? Come una chiesa grassa, prosperosa, egoista, oppure sarà una manciata di veri credenti che resistono, guardando la morte e l’apostasia divorarla come un cancro? La freddezza la lascerà debole, derisa e impotente? La chiesa uscirà da quest’epoca ripiena d’ipocrisia, con mani e cuori impuri che offrono un fuoco strano di grandi lodi, adorazioni e incontri di preghiera?

Certamente, ci sarà un grande sviamento o apostasia. Ci sarà prostituzione spirituale da tutte le parti. E poiché il peccato abbonderà, l’amore di molti si raffredderà. Giungeranno ingannatori, che insegneranno dottrine di demoni. Le persone avranno prurito d’udire e si ammasseranno per ascoltare predicazioni cuscino. L’inganno aumenterà a tal punto che persino gli eletti saranno seriamente provati.

Ma la chiesa di Gesù Cristo non uscirà piagnucolando o zoppicando. Essa uscirà vittoriosa, con gioia indicibile, navigando su un mare di pace. Essa uscirà in libertà da ogni legame, avendo il piede sul capo di Satana. Ed ogni membro di questa vera chiesa vivrà e morirà senza paura. La potenza del tentatore verrà spezzata. I cristiani saranno santi e abbatteranno idoli. Saranno forti nel Signore esattamente quanto i primi cristiani.

“"E avverrà negli ultimi giorni, dice Dio, che spanderò del mio Spirito sopra ogni carne” (Atti 2:17).