mercoledì 15 marzo 2017

RESTATE VIGILI!

“Perciò rallegratevi, o cieli, e voi che abitate in essi! Guai a voi, o terra, o mare! Perché il diavolo è sceso verso di voi con gran furore, sapendo di avere poco tempo” (Apocalisse 12:12).
Questo verso dell'Apocalisse ci dice che Satana ha dichiarato guerra al popolo di Dio. Ma dice anche che il diavolo ha una scadenza entro la quale completare la sua opera: sapendo di avere poco tempo.
Come seguaci di Gesù Cristo, dobbiamo costantemente stare attenti perché il diavolo è sceso per distruggerci. Quindi, Paolo dice che abbiamo bisogno di essere informati più che possiamo circa le tattiche ed i piani del nemico: “Affinché non siamo raggirati da Satana; infatti non ignoriamo le sue macchinazioni” (2 Corinzi 2:11).
“Siate sobri, vegliate; il vostro avversario, il diavolo, va attorno come un leone ruggente cercando chi possa divorare” (1 Pietro 5:8). Questo non vuol dire che il diavolo aleggi ovunque nel cosmo dando ordini alle sue armate demoniache. Sappiamo che Satana venne relegato qui in terra quando Cristo lo sconfisse alla croce. Dunque, il regno del diavolo è limitato al tempo presente (leggere Apocalisse 12:12).
Alcuni cristiani credono che Satana sia onnipotente (che possieda ogni sorta di potere) ma lui è stato sconfitto da Gesù e gli è stata tolta ogni autorità. Inoltre, Satana non è onnisciente (non può leggere le menti!) e non è nemmeno onnipresente, non può essere ovunque nello stesso momento.
Ma Satana ha principati e potenze stazionati in tutta la terra e queste armate di demoni al suo servizio lo informano di tutto. Loro ascoltano quando preghi e vedono la tua ubbidienza a Dio. È questo che suscita l'ira di Satana su di te!
Quando la Bibbia dice che il diavolo ha solo poco tempo, non si riferisce al tempo che ha prima del ritorno di Gesù Cristo. Si tratta di scadenze continue, una serie di brevi periodi che lui ha per compiere la sua opera e fare guerra contro i santi di Dio.