venerdì 10 marzo 2017

“QUI NESSUNO SBRILLA!”

Anche se la nostra organizzazione utilizza molti metodi di alta e moderna tecnologia, non è possibile ricevere alcuna direttiva da questi “strumenti ministeriali”. Riceviamo la direttiva per ogni area del nostro ministero solo sulle nostre ginocchia cercando il Signore. 
Oggi le redini della chiesa stanno in mano agli “esperti”. Il peccato viene visto in termini psicologici ed è diventato una malattia. I santi profeti sono stati rimpiazzati dagli psicologi e dagli assistenti sociali con il loro linguaggio tecnico, e gli altari sono stati sostituiti da studi di counseling. Gesù sta per essere detronizzato e Freud esaltato.
Molti anni fa Dio mi portò a cominciare un ministero per i drogati e gli alcolisti. Senza denaro né libri su come cominciare, solo con la nostra totale dipendenza dallo Spirito Santo. Nel nostro ufficio avevamo un'insegna appesa al muro che diceva: “QUI NESSUNO BRILLA, SOLO LO SPIRITO SANTO!” Durante i nostri servizi pregavamo: “Signore, il nostro aiuto non è nella psicologia, ma nello Spirito Santo. Non possiamo lavorare sulla mente se tu non cambi prima il cuore”.
Nicky Cruz, uno dei primi membri di una gang che incontrammo a New York City, era un assassino inguaribile. Uno psichiatra prese interesse per il suo caso e dopo un intera giornata con lui decise che Nicky era incorreggibile e senza speranza. (Nicky aveva la capacità di confondere tutti gli “esperti della mente”).
Ma Gesù aveva dei piani per Nicky! Ai piedi dell'altare, Cristo compì in cinque minuti quello che gli esperti dicevano non si potesse fare. Dio scoccò una freccia dritta al suo cuore, una freccia di verità che gridava: “Nicky, Gesù ti ama!”
In un istante il cuore di pietra di Nicky venne rimpiazzato da un cuore di carne. Pianse e abbracciò tutti quelli che gli stavano vicino perché la potenza di Dio lo aveva trasformato in modo soprannaturale. E per gli esperti della società era un caso irrecuperabile!
Durante questi anni, ho notato con grande preoccupazione come la chiesa abbia veramente e lentamente messo Gesù giù dal Suo trono per far posto alla saggezza di questo mondo. Ma ancora una volta, Gesù deve tornare ad essere la potenza che muove il popolo di Dio.