venerdì 16 settembre 2016

VUOI ESSERE PRONTO?

Pietro era sicuramente un uomo pio e, attraverso di Lui, lo Spirito Santo ci mostra esattamente ciò che Dio dice su come affrontare questi ultimi giorni. Pietro ci sta dicendo molto chiaramente, “Ecco la vostra preparazione più importante: preparate i vostri cuori. Se non affronterete tale questione, ogni altra forma di preparazione sarà vana. Rimanete in ginocchio. E soprattutto, mettete in pratica una misericordia e un amore incessante verso i vostri fratelli e sorelle. Perdonate e coprite i loro peccati”.
COPRIRE I PECCATI ALTRUI
Ci viene comandato di “coprire” quei peccati commessi contro di noi – a voler dire che non dobbiamo esporre i peccati degli altri.
“L’amore coprirà moltitudini di peccati” (1 Pietro 4:8).
Chi ti ha ferito o fatto del male? Chi ha spettegolato su di te? Secondo Gesù, se non perdoni e copri quel peccato, sei come l’uomo al quale fu perdonato un grande debito ma poi strangolò un uomo che gli doveva pochi soldi.
“Ciascuno metta al servizio degli altri il dono che ha ricevuto, come buoni amministratori della multiforme grazia di Dio” (4:10).
RIPIENI DI GIOIA DURANTE IL TUMULTO
La verità è che il messaggio di Pietro ha completamente a che fare col futuro della Chiesa di Gesù Cristo. Vedi, Dio sta preparando la Sua Chiesa a un’ultima effusione del Suo Spirito. Secondo i profeti, lo Spirito Santo verrà come una grande ondata sulla terra, riempiendo il popolo di Dio di gioia, mentre il mondo sarà in subbuglio. Ciò non accadrà, tuttavia, laddove le persone manterranno rancori e ferite irrisolte.
LA DOMANDA: vuoi essere pronto per ciò che sta per succedere? Vuoi essere pienamente preparato quando ogni cosa sarà scossa?
LA RISPOSTA: allora assicurati che non ci sia nulla nel tuo cuore che possa ostacolare il fluire dello Spirito di Dio.
Qualcosa di meraviglioso ci attende, quindi assicurati di non restarne fuori!