venerdì 3 gennaio 2014

IL SUO TEMPO È BREVE

Forse di recente hai rinnovato il tuo impegno a pregare diligentemente. O forse, hai consacrato la tua mente e il tuo corpo a Dio come sacrificio vivente. Hai gridato, “Non farò più niente a metà. Donerò a Gesù tutto ciò che ho!”

Questo tipo d’impegni scatenano l’ira del diavolo come nient’altro. Lui sa che chiunque doni la sua vita a Dio in modo totale è una grande minaccia per il suo regno. Il diavolo sa benissimo che chiunque cerchi Dio con tutto il suo cuore Lo troverà e che i santi che pregano alla fine prevarranno.

Ma Satana sa anche che c’è un intervallo fra la preghiera innalzata e la sua risposta. Amato, questo è il breve tempo del diavolo per operare! Lui sa che la vedova inopportuna dovette gridare per un tempo prima di essere ascoltata. E, allo stesso modo, la nostra risposta arriverà al tempo opportuno. Nel frattempo, il diavolo cerca di divorarci, mentre noi aspettiamo il Signore!

La verità è che Dio non scatta tutte le volte in cui gridiamo, “Signore, io dono tutto a Te!” Dio sa che la consacrazione, l’arresa e la fame per Cristo non sempre seguono un grido emotivo e casuale. Così, il Suo Spirito non risponde finché non vede in noi una risoluta determinazione, una qualche dimostrazione che non ci allontaneremo dal nostro desiderio. 

Anche Satana riconosce tutto questo. Lui sa, osservando le nostre vite, quando non siamo seri riguardo il nostro impegno verso il Signore. Se non siamo seri nel persistere, lui non spreca tempo con noi. Ci lascia soli nella nostra debolezza e nel nostro peccato.

Ma nel momento in cui vede vera devozione in noi, un desiderio di essere liberati dal peccato, una determinazione a rimuovere ogni stoltezza e concentrarci su Cristo, allora sa che il suo tempo è breve. Sa che ci sarà solo un breve periodo prima che noi saremo liberi dalla sua presa e cammineremo nella gloria, operanti in fede, vivendo nella vittoria. È a questo punto che inizia a scagliarci contro tutto l’inferno!

Apocalisse 12 ci sta dicendo: vai avanti, cristiano, esci dal tuo letargo. Arrendi il tuo corpo a Gesù come sacrificio vivente. Cerca Dio con tutto ciò che è in te, ma sii pronto ad affrontare la prova della tua vita, perché Satana verrà contro te con tutta la sua foga!
Satana conosce i tuoi punti deboli e cercherà di trascinarti in un mare di prove e tentazioni. Egli è agitato perché ti vede sull’orlo della vittoria e sa che il suo tempo è breve.