mercoledì 21 settembre 2011

LA BATTAGLIA DI GIACOBBE ERA CON IL SIGNORE

Una delle lezioni più grandi che potremmo mai imparare è che la nostra battaglia non è mai con le persone. Non è mai con i colleghi, i vicini o i nostri cari non salvati, ma con Dio!

Se sistemi le cose con Dio, tutto il resto si dovrà mettere a posto. Quando sei a posto davanti a Lui, coperto dal sangue di Cristo, senza peccato nella tua vita, vincente in preghiera, allora tutti i demoni dell'inferno non potrebbero intaccare ciò che Dio vuole fare! Egli vuole che tu abbia quel tipo di santa forza spirituale.

Osea disse: "L'Eterno è pure in lite con Giuda" (Osea 12:2). Cos'è questa controversia che Dio ha con la Sua chiesa? E' la pigrizia spirituale! Vogliamo miracoli, benedizioni, liberazioni, ma senza alcun costo, senza alcuno sforzo!

Chi tra il popolo di Dio oggi prega tutta la notte, lottando, combattendo, piangendo e gridando a Dio? Chi vuole santità, purezza e somigliare a Cristo tanto da essere disposti a chiudersi nella propria cameretta con Dio fino a giungere ad una svolta? Chi è così consumato dal desiderio di piacere a Dio da bramare disperatamente la liberazione da ogni vizio, ogni concupiscenza, e gridare, combattere e lottare con Dio finché non spezzi le catene?

Osea disse a Israele: "Tutto ciò che vuoi è prosperità e sicurezza! Non sei disposto a prendere una posizione. Non vuoi vivere per compiacere Yahweh, ma te stesso!"

Giacobbe fu combattente sin dal giorno in cui nacque. Giacobbe prevalse "per la sua forza" (vedi Genesi 25:26) e allo stesso modo dobbiamo fare io e te! Noi abbiamo la Sua forza, ma non la adoperiamo! "Fortificati con ogni forza, secondo la sua gloriosa potenza, per ogni perseveranza e pazienza, con gioia" (Colossesi 1:11).

"Perché vi dia, secondo le ricchezze della sua gloria, di essere fortificati con potenza per mezzo del suo Spirito nell'uomo interiore" (Efesini 3:16).

La chiesa di Gesù Cristo non vedrà mai ciò che Dio ha in serbo per il Suo corpo finché non ci vedrà cercarlo con tutto il nostro cuore! "Molto può la preghiera del giusto, fatta con efficacia" (Giacomo 5:16).

Dio vuole che ti afferri a Lui, perchè ti ama! Egli ti sta dicendo: "Eccolo qui. Se lo vuoi, vieni e prendilo!" Egli vuole fare di te un soldato forte, adatto al Suo esercito!