mercoledì 23 marzo 2011

RICORDA I BENEFICI CHE HAI OTTENUTO IN PASSATO DA DIO

Niente ci incoraggia di più ad andare al trono della grazia, che ricordare i benefici ottenuti da Dio in passati.

La nostra fede soccomberebbe all’avversità, e il dolore soffocherebbe il nostro cuore, se non ci ricordassimo le esperienze del passato. Ci aiuta a credere che Dio ascolta le preghiere del suo popolo e nel presente e nel futuro fa quello che con compassione ha già fatto in passato.

Cosa a fatto Dio per te in passato? Cosa puoi dire delle esperienze che hai avuto con lui nel cammino degli anni passati? Non ha forse mantenuto la sua parola? Ha mai smesso di mantenere quello che ha promesso?

“Rimarrai tu adirato con noi per sempre? Prolungherai la tua ira per ogni età?” (Salmo 85:6).

Questa è stata la mia preghiera: “Signore, fallo di nuovo! Risveglio? Fallo di nuovo. Forza, una nuova effusione dello Spirito Santo? Signore, fallo di nuovo! Miracoli nel passato? Signore, falli di nuovo!”.

Ritorna alla Legge e ascolta quanto essa rivela della sua natura: “"L’Eterno, l’Eterno Dio, misericordioso e pietoso, lento all’ira, ricco in benignità e fedeltà, che usa misericordia a migliaia, che perdona l’iniquità, la trasgressione e il peccato…" (Esodo 34:6-7).

Questo è ciò che Dio è stato, è e sarà sempre! Dio ti ha condotto fino a questo momento; perché dovrebbe lasciarti proprio adesso?

Benedetto colui che mette la sua fiducia nel Signore!