giovedì 18 giugno 2009

PACE ED AMORE A VOI DAL NOSTRO BENEDETTO SIGNORE

Mentre ero in preghiera, lo Spirito Santo mi ha condotto al Salmo 20:1-2:

L'Eterno ti risponda nel giorno dell'avversità; il nome del DIO di Giacobbe ti metta al sicuro in alto. Ti mandi soccorso dal santuario e ti sostenga da Sion”.

QUESTA PAROLA È PER TE. Qual’è esattamente il problema che stai affrontando? C’è qualcuno nella tua famiglia che è malato o sta affrontando una grande prova? Il tuo problema è di natura finanziaria? O forse il problema è dentro di te – qualche lotta interiore con il peccato o con la carne?

Non importa ciò che stai passando, non importa quanto sia grave il problema, il Signore ascolta il grido dei Suoi figli “nel giorno della loro avversità”.

Sembra che non ci sia alcuno a cui rivolgersi? “il nome del DIO di Giacobbe ti metta al sicuro in alto”. Il Signore non è tuo avversario, Egli è il tuo amico, il tuo gran difensore. Confida nel Suo nome e nella Sua potenza affinché ti liberi.

Se tutto ciò che tu abbia mai avuto fosse questa promessa, essa sarebbe sufficiente: “Ti mandi soccorso dal santuario [il luogo della preghiera e dell’adorazione]”. In soli due versi Egli ha promesso di ascoltarti… di difenderti… di aiutarti… di fortificarti. Quant’è meraviglioso, credici!