martedì 2 giugno 2009

AMATI CARI

Mentre ero in preghiera, lo Spirito Santo ha parlato al mio cuore circa quattro aspettazioni per le quali il popolo di Dio dovrebbe confidare in Lui affinché le adempia. Queste aspettazioni si basano su promesse assolute che il Signore ci ha fatto. Il nostro Dio è il Dio delle promesse e il Dio che mantiene le promesse!

1. ASPETTATI DI ESSERE PREMIATO NELLA RICERCA COSTANTE DEL SIGNORE. “Egli è il rimuneratore di quelli che lo cercano” (Ebrei 11:6).

Puoi chiedere in fede di ricevere un segno dal Signore affinché incoraggi e riaccenda la tua certezza. Dio è sempre puntuale, ed Egli sa che hai bisogno di un raggio di speranza e di buone notizie in questo tempo di prova. Aspettati che mantenga la Sua promessa di rimunerazione ora, nel tuo maggiore momento di bisogno. Dio non può mentire – Egli ha detto che avrebbe ricompensato coloro che Lo avrebbero cercato diligentemente – quindi, cercalo ogni giorno, e credi veramente che questa sarà una stagione di grande benedizione spirituale.

ASPETTATI DI VEDERE LA PROVA DI UN MIRACOLO IN CORSO NELLA TUA VITA. “Ogni cosa è possibile a Dio” (Marco 10:27).
In passato ho scritto di miracoli istantanei e di miracoli progressivi. I miracoli progressivi iniziano in modi invisibili e silenziosi, si schiudono poco a poco, una piccola grazia alla volta. Tu ti trovi in tale miracolo ora. Aspettati di vedere Dio lavorare in modi misteriosi, invisibili all’occhio umano. Questa dovrebbe essere la stagione in cui puoi dire, “Non so come accadrà, non vedo molto accadere ora, ma credo che Dio abbia messo in movimento una risposta alle mie preghiere proprio nel momento in cui le ho innalzate”.

3. ASPETTATI DI ENTRARE NEL LUOGO DI RIPOSO POMESSO DA DIO. “Resta dunque un riposo per il popolo di Dio. Diamoci da fare dunque per entrare in quel riposo” (Ebrei 4:9, 11).

L’anno scorso è stato uno degli anni più stressanti per molti credenti. È stato un anno di calamità incredibili, di problemi e prove. Ora, il Signore desidera che tu confidi in Lui affinché ti porti nel Suo promesso riposo. Dio non ha mai destinato i Suoi figli a vivere nella paura e nella disperazione. Abbiamo bisogno di una fede incessante, di fiducia in Lui davanti al timore e alla difficoltà. Ora è tempo di affidare ogni cosa a Gesù.

4. ASPETTATI CHE LO SPIRITO SANTO SIA SEMPRE “NEL SUO TEMPIO”. “Non sapete che il vostro corpo è il tempio dello Spirito Santo?” (1 Corinzi 6:19).
Lo Spirito Santo dimora nel cuore di ogni credente. Egli è onnipresente nel mondo e nell’universo. Affronto ogni giorno riconoscendo che Egli è qui nel Suo tempio per consolarmi e guidarmi, incoraggiarmi e ungermi, per rivelare la gloria di Gesù Cristo in rivelazioni sempre maggiori. Egli desidera che ti aspetti da Lui una manifestazione della Sua presenza, ogni giorno di più.

Credi a queste promesse. Tieniti stretto a queste quattro aspettazioni, e tu vedrai cose meravigliose in questa stagione della tua vita.