martedì 16 giugno 2009

IL SIGNORE VI BENEDICA E VI CUSTODISCA IN TUTTE LE VOSTRE VIE

Recentemente ho riletto la biografia di George Muller il quale, verso la metà del 1830, si prese cura di oltre 2,000 orfani in Inghilterra – tutto mediante la fede nel Signore. Muller era noto come l’uomo che otteneva risposte alle proprie preghiere. Prima di morire, aveva elencato nel suo diario più di 50,000 risposte alle preghiere.

Quando gli veniva chiesto in che modo determinasse la volontà di Dio su qualunque questione, Muller elencava i seguenti passi che credeva necessari:

1.     “Dispongo il mio cuore in uno stato tale da non avere una sua propria volontà riguardo ad una questione specifica”.

2.     “Non lascio il risultato ai sentimenti o a semplici impressioni. Ciò potrebbe condurre a illusioni tremende”.

3.     “Cerco la volontà di Dio attraverso la Sua Parola o in riferimento ad essa. Se guardi allo Spirito senza la Parola, ti esponi all’illusione”.

4.     “Prendo in considerazione circostanze provvidenziali [controllate da Dio]”.

5.     “Chiedo a Dio in preghiera di rivelarmi la Sua volontà”.

6.     “Mi assicuro di avere una coscienza pura davanti a Dio e agli uomini”.

7.     “Ogni volta che ho dato ascolto agli uomini invece che a Dio, ho commesso gravi errori”.

8.     “Agisco solo quando sono in pace, dopo molta preghiera, aspettando Dio in fede”.

 

Coloro che camminano per fede, cercando la sola e perfetta volontà di Dio, sono spesso provati dolorosamente. Nella mia vita scopro sempre di più quanto sia importante la preghiera costante e la lettura della Bibbia. È triste constatare quanti nel popolo di Dio non preghino diligentemente oggigiorno. Al contrario,  si spende molto tempo davanti alla televisione e molto meno aspettando Dio.

 

Quando mi dono in preghiera, la mia fede cresce, e quando mi cibo della Parola di Dio, la mia fiducia nella Sua potenza di guidarmi e di aiutarmi aumenta. Il Signore diviene il mio banchiere, il mio consigliere, il mio avvocato.

 

Che tu possa trovare Dio all’opera in te in questo stesso modo.