mercoledì 28 dicembre 2016

DA CHE PARTE STAI?

In questi giorni, molti cristiani corrono a nascondersi dalle calamità crescenti. I cosiddetti profeti dicono alla gente di andare al sicuro nei loro rifugi. I cristiani di origine giudea sono stati avvisati di ritornare in Israele per fuggire dal tracollo finanziario che è stato anticipato avverrà in America.
Io so dov'è che voglio essere quando le cose peggioreranno. Quando i mercati finanziari crolleranno, voglio tornare a Wall Street dove mi trovavo durante il crollo finanziario del 19 Ottobre 1987. Voglio essere lì come un moderno Enoc, a camminare e parlare con Dio, senza paura. Voglio essere un testimone pacifico e senza timore che predica di Gesù alle persone alle quali è crollato il mondo addosso.
Gesù non ci dice di nasconderci, Egli ci dice: “Andate!” Io voglio essere lì dove c'è lo Spirito Santo, e tu puoi essere certo che Egli sarà in prima linea in battaglia, a chiamare a Lui coloro che sono tribolati e timorosi.
Enoc vide che la sua società era malvagia, e arrivato quasi alla fine dei suoi giorni, tutto ciò che riuscì a dire fu solo: “Empi!” Enoc, settimo della settima generazione da Adamo, profetizzò su di loro dicendo: “Ecco, il Signore è venuto con le sue sante miriadi per giudicare tutti; per convincere tutti gli empi di tutte le opere di empietà da loro commesse e di tutti gli insulti che gli empi peccatori hanno pronunciati contro di lui" (Giuda 14-15).
Stai camminando con il Signore? Quindi dovresti vedere il mondo così come lo vide Enoc: empio e pieno dello spirito dell'Anticristo. Come puoi far parte di ciò che è empio? Come puoi tu associarti con coloro che Egli sta venendo a giudicare? Egli sta arrivando con le Sue sante miriadi a giudicare un mondo perduto e pieno di peccato. Tu, da che parte stai?