sabato 7 gennaio 2017

RAVVIVA IL DONO DI DIO - Carter Conlon

Paolo disse a Timoteo: “Per questo motivo ti ricordo di ravvivare il dono di Dio che è in te mediante l'imposizione delle mie mani” (2 Timoteo 1:6).
Il mio messaggio per te oggi è lo stesso: Ravviva il dono di Dio. Quando Dio mette le mani su di te, Egli mette un deposito della Sua vita dentro di Te, l'abilità a fare il soprannaturale.
Dunque, come puoi ravvivare il dono di Dio? Comincia col dire: “Signore io lo voglio! Io voglio che la mia vita sia così come Tu l'hai chiamata ad essere. Non voglio che si adatti a questa società per finire poi nel non fare alcuna differenza. Desidero avere il potere di spiccare fra tutti come seguace di Gesù Cristo”.
È stata questa la mia preghiera nel corso della mia intera vita cristiana: “Signore, ravvivami. Portami in un altro luogo: non farmi diventare stagnante. Non farmi vivere nel ricordo della grazia e della vittoria di ieri. Oggi è un nuovo giorno; ci sono nuove persone che incontrerò. Rinnova la compassione nel mio cuore. Dammi occhi per vedere le persone nel modo in cui Tu le vedi. Non farmi avere paura dei volti della gente. Tu sei vivente dentro di me; Tu mi hai donato il Tuo Spirito Santo; mi hai lasciato qui sulla terra per uno scopo, quindi aiutami a comprendere il motivo per cui io sto vivendo in questa generazione!”
Ricorda, l'unica cosa che può arrestare un vero figlio di Dio è l'incredulità. Quindi dobbiamo chiedere a Dio grazia di onorarlo e fare un pieno utilizzo del deposito che Egli ci ha donato. Solo così le anime verranno toccate, dal momento in cui vedranno la realtà di Cristo vivere in noi!

Carter Conlon si unì allo staff pastorale della Times Square Church nel 1994 sotto l’invito del pastore fondatore, David Wilkerson, e venne nominato Pastore Anziano nel 2001.