lunedì 18 luglio 2016

GESÙ È VENUTO PER DISTRUGGERE LE OPERE DEL DIAVOLO - Gary Wilkerson

Dopo essere stato verbalmente aggredito da un uomo posseduto, Gesù disse al demone, “Ammutolisci! Esci da quest’uomo” (Luca 4:35). All’udire ciò, il demone scaraventò l’uomo a terra e uscì da lui, senza ferirlo ulteriormente.

Come sarebbe oggi avere fede per credere che il tuo matrimonio non possa essere ferito ulteriormente? Come sarebbe per te credere che i tuoi figli, lontani da Dio, possano tornare al Signore e conoscerlo?

Ho visto succedere quello che è scritto in questo testo e voglio dirti che per te può succedere la stessa cosa. Ero proprio sull’orlo di perdere il mio figlio prodigo. Aveva lasciato casa, iniziato a drogarsi e viveva per strada. Era solo un ragazzo ribelle ma aveva un cuore buono e io sapevo che Dio aveva posto una chiamata sulla sua vita.

Iniziai a pregare così: “Spirito Santo, interferisci col mio figlio prodigo, Elliott. Oh, Spirito Santo, dovunque si trovi in questo momento, abbrevia i progetti del nemico perché io so che lui è chiamato a vittoria dopo vittoria. E poi, Signore, distruggi le opere del nemico”.

Il figlio prodigo è tornato a casa! Gesù ha interferito con la sua vita e mio figlio è un uomo diverso. Ora serve Dio. È proprio un’altra persona! C’è gioia, c’è fiducia, c’è franchezza. E visione per il suo futuro. Perché? Perché Gesù si fa coinvolgere, taglia corto, e Gesù distrugge.

La buona notizia è che Gesù vuole prendere ciò che è stato progettato contro di te e distruggerlo affinché non ti ferisca ulteriormente. E Lui può fare questo per te oggi! a