venerdì 17 giugno 2016

SOTTO IL CONTROLLO DI DIO

In questi ultimi giorni, l’occhio del Signore non è rivolto alle potenze mondiali, ma alla chiesa di Gesù Cristo. Dio non è concentrato sull’economia, sul sorgere di religioni mondiali, sul ruggire dei pagani. Secondo Isaia, le nazioni per Dio sono “come una goccia in un secchio” (Isaia 40:15). Tutte loro sono sotto il Suo governo e il Suo regno sovrano.

Dio sa ogni cosa delle minacce terroristiche, di guerre e rumori di guerre. La Sua Parola avverte che gli empi infurieranno, le potenze secolari cercheranno di proibire la cristianità e movimenti anticristo in rapida crescita si vanteranno di dominare il mondo e distruggere i seguaci di Gesù. La Bibbia parla di tutto questo:

“I re della terra si ritrovano e i principi si consigliano insieme contro l'Eterno e contro il suo Unto, dicendo, Rompiamo i loro legami e sbarazziamoci delle loro funi” (Salmo 2:2-3). In breve, “Abbattiamo ogni limite morale, ogni punto fermo morale del passato”.

Ecco la reazione di Dio a queste potenze terrene e a questi uomini influenzati da demoni: “Colui che siede nei cieli riderà, il Signore si farà beffe di loro” (2:4). Non importa quanto gli eventi sembrino disperati, tutto rimane sotto il pieno controllo di Dio.

Sono grato per questa parola dai Salmi. Ogni giorno sentiamo resoconti su un secolarismo che sta spazzando via la chiesa in Europa; dell’Islam che cresce come religione numero uno al mondo; di omosessuali che dirottano intere denominazioni; della chiesa di Cristo che si sta indebolendo e non ha più un impatto sulla società. Tuttavia, la Parola dichiara, “Su Cristo la Roccia Dio edificherà la Sua chiesa”.

“Le porte dell’inferno non prevarranno contro di essa” (Matteo 16:18). Nulla dalle viscere dell’inferno può sperare di distruggere la chiesa di Cristo. Il Suo occhio è sempre sul Suo popolo, e in tutto questa Egli avverte Satana e le sue orde, “Non toccate la pupilla del Mio occhio”.

“Ecco, potranno anche radunarsi contro di te, ma non sarà da parte mia. Chiunque si radunerà contro di te, cadrà davanti a te” (Isaia 54:15). Comprendi cosa Dio sta dicendo qui? “Il diavolo verrà contro di te. Nemici dall’inferno si raduneranno contro di te. Ma Satana non prevarrà”.