venerdì 6 maggio 2016

OBBEDIRE ALLA VOCE DEL SIGNORE

Nel 1988, Dio chiamò il nostro ministero ad andare a New York e fondare una chiesa a Times Square. Lasciare il nostro comodo ambiente del Texas e andare in città richiese un grande passo d’obbedienza. Non avevamo una congregazione, un edificio, e avevamo pochi soldi. L’unica cosa che Dio ci disse fu, “Andate, e Io sarò con voi. Io vi benedirò. Io sarò la vostra ricompensa”.

Così andammo – e il Signore divenne uno scudo per noi, dandoci Sé Stesso anno dopo anno. Anni dopo, abbiamo una congregazione crescente, matura, volta alle missioni, proprio in mezzo a Times Square, che s’erge come una testimonianza del Suo miracolo.

La Parola di Dio abbonda di promesse speciali e specifiche per coloro che sono chiamati a fare un passo in obbedienza. Ecco alcune delle promesse da portare con te al trono di Dio. Puoi deporre la tua vita dichiarandole:
  • “Or dunque, se darete attentamente ascolto alla mia voce [non con una consacrazione a metà] e osserverete il mio patto, sarete fra tutti i popoli il mio tesoro particolare” (Esodo 19:5).
  • "Ascoltate la mia voce, e io sarò il vostro Dio e voi sarete il mio popolo; camminate in tutte le vie che vi ho comandato, perché siate felici" (Geremia 7:23).
Abbiamo inoltre una promessa a prova di bomba: che lo Spirito Santo sarà con noi in ogni nostro passo d’obbedienza e nei momenti di prova: “E di queste cose noi gli siamo testimoni, come pure lo Spirito Santo, che Dio ha dato a coloro che gli ubbidiscono” (Atti 5:32).

Se Dio ti sta chiedendo di deporre qualcosa, fa questo passo. La Bibbia dice chiaramente che se obbedirai al Signore, Egli ti donerà lo Spirito Santo come guida e forza. Egli provvederà per te ogni cosa di cui hai bisogno per completare quell’atto d’obbedienza.