giovedì 4 giugno 2015

L’ACCRESCIMENTO CHE VIENE DA DIO

Potresti essere totalmente ignaro dell’incredibile processo di maturazione che sta avvenendo dentro di te. Paolo paragona la nostra crescita spirituale a quella dei nostri corpi. Egli dice che le nostre anime sono nutrite nello stesso modo in cui lo sono le nostre articolazioni, i muscoli e le fibre del corpo. Lo definisce “l'accrescimento che viene da Dio” (Colossesi 2:19).

Una tale crescita viene dal Capo. Per dirla con parole semplici, nel confidare e dimorare in Cristo, il fluire eterno della Sua vita viene irrorato nella tua anima. Gesù è la forza vitale costante nel tuo essere, un flusso vivente che non si esaurisce mai. Dunque, la Sua vita viene costantemente riversata nella tua, persino mentre dormi. Egli ti provvede una provvista fresca ogni giorno, non importa come ti senti all’esterno.

Come pensi che Israele sia sopravvissuto per quarant’anni nel deserto? Vissero di manna, pane andato dal cielo. Questo “cibo degli angeli” conteneva tutti i nutrienti necessari a rafforzare il sistema immunitario degli israeliti. Ecco perché il popolo di Dio non contrasse mai alcuna malattia dall’Egitto. Tutt’intorno a loro, i cananei e i filistei morivano di piaghe, ma Israele rimase immune.

Lo stesso accade a noi in Cristo, la nostra manna di oggi. Egli è il pane mandato a noi dal cielo e Lui rafforza il nostro sistema immunitario spirituale contro ogni sorta di peccato. Forse non notiamo esteriormente i segni per cui questa manna è all’opera in noi (proprio come non vediamo il sistema immunitario del nostro corpo diventare più forte). Ma sono le promesse della Parola di Dio a dire che tutti coloro che amano Gesù diventeranno più forti nella loro immunità spirituale.

Pensaci: A volte potresti ancora sentirti tentato, ma con gli anni hai scoperto una potenza crescente per resistere alle seduzioni del mondo. E il sudiciume che vedi intorno a te ti disgusta sempre di più. Non pensi né parli più come il mondo. Mentre i tuoi colleghi gridano, “È venerdì – facciamo festa”, tu pensi, “Mancano solo altri due giorni a domenica”. È perché stai crescendo!