venerdì 5 giugno 2015

CRESCERE IN CRISTO

“Camminiamo infatti per fede, e non per visione” (2 Corinzi 5:7).

Ogni giorno vivi una routine che diventa tediosa e ripetitiva. Per esempio, ogni giorno ti alzi alla stessa ora, mangi la stessa colazione e fai la stessa strada per andare in ufficio. Vai allo stesso ristorante a pranzo, ti fermi allo stesso bar sulla strada di casa e ascolti la stessa stazione radio durante il tragitto.

Può succedere la stessa cosa alle nostre vite spirituali. La domenica mattina andiamo in chiesa e ci sediamo nello stesso posto. Cantiamo gli stessi cori e gli stessi inni. Persino le nostre preghiere sembrano le stesse. Facciamo continuamente le stesse cose e siamo tentati a pensare, “Non sto facendo nulla di più di quello che ho sempre fatto. Leggo la Bibbia e prego. Canto nel coro. Ma non cambia mai niente. Faccio le stesse cosa da anni e non sto crescendo affatto”.

Che bugie ti dicono i sentimenti! Pensare così può derubarti della grazia di Dio. La verità è che tutti noi affrontiamo una ripetizione infinita nella nostra routine quotidiana. È la vita. La vera prova della crescita è che non abbiamo mollato. Continuiamo a donarci per l’opera di Dio, giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, anno dopo anno.

Vedi, crescere nella grazia non significa fare più cose o cose maggiori per Dio. La vera crescita viene nel fare le stesse cose ripetutamente, con maggiore certezza nel cuore che stiamo facendo ogni cosa per Lui. È come imparare a scrivere in prima elementare. Inizi con dei cerchi e linee ripetute, per formare delle grandi lettere. Ma dopo un po’, le lettere diventano più piccole e più ravvicinate e, alla fine, impari a mettere insieme le parole e formare delle frasi. Sebbene tu abbia ripetuto lo stesso esercizio per tanto tempo, stavi comunque scrivendo. Per tutto il tempo hai fatto qualcosa di valido.

Sono convinto che la crescita spirituale avvenga maggiormente nelle azioni ripetitive di quanto ciò non avvenga saltando da un’attività ministeriale all’altra. Ci vuole più grazia per continuare ad andare avanti quando siamo stanchi, spezzati, abbattuti o afflitti di quanto non serva quando tutto è nuovo. Forse pensi di essere spiritualmente morto, che non stai andando da nessuna parte nel Signore, ma è molto più probabile che tu stia crescendo in Cristo ogni giorno.