venerdì 16 aprile 2010

LA VERITA' SULLA FEDE

Supponi che uno dei miei figli resti impigliato in una trappola per orsi nel bosco e sia a terra ferito e sanguinante, gridando per ricevere soccorso.

Come suo padre, mi fermo ad analizzare la qualità della sua fede? Mi pongo forse questa domanda: "Mio figlio ha abbastanza fede in me per confidare che andrò in suo aiuto?"

No! Mille volte no! Corro al fianco di mio figlio, nessuna domanda, nessaun questione di fede, perchè sono motivato dall'amore di un padre per un figlio ferito. Non è la sua fede a motivarmi. Non è nulla che lui possa fare; è semplicemente il mio amore per lui.

Che razza di padre terreno lascerebbe un figlio sanguinante e ferito in qualche bosco sperduto solo perchè il figlio non ha espresso una qualche sorta di fede in lui? E Dio non lascerà mai nessuno dei Suoi figli a soffire da solo. Egli non chiuderà mai il Suo orecchio ai loro gridi, semplicemente perchè la loro fede in Lui è debole.

"Se siamo infedeli, egli rimane fedele, perché egli non può rinnegare se stesso" (2 Timoteo 2:13).

La mia fede, la tua fede, qualsiasi fede deve riposare sulla benignità e la cura del nostro Padre celeste. Ci viene comandato di gloriarci nell'amore e nella bontà eterna di nostro Padre.

"Ma chi si gloria si glori di questo: di aver senno e di conoscere me, che sono l'Eterno, che esercita la benignità, il diritto e la giustizia sulla terra; poiché mi compiaccio in queste cose" (Geremia 9:24).

Dio ama così tanto i Suoi figli da udirli prima ancora che essi Lo invochino, come una madre che anticipa il pianto del proprio bambino. Ecco perchè Davide pregava: "Ascolta la mia voce secondo la tua benignità; o Eterno, vivificami secondo il tuo giusto decreto" (Salmo 119:149).

Egli mi ama e viene in mio aiuto quando la mia fede è debole, quando non merito alcuna risposta da Lui, e tutto per la Sua dolcezza e benignità.

"L'Eterno è pietoso e clemente, lento all'ira e di grande benignità" (Salmo 103:8).

Una pace profonda ha inondato la mia vita da quando mi sono convinto che Dio mi ama. Quindi, Egli verrà in mio aiuto e compirà ciò che è giusto in ogni situazione della mia vita. Fede debole o meno, Egli ancora mi ama, e niente può ostacolare questo amore.