mercoledì 11 marzo 2009

PACE PERFETTA

IN UN TEMPO DI PANICO, IL POPOLO DI DIO, FIDUCIOSO, SARA’ BENEDETTO CON UNA PACE PERFETTA

Il Signore dichiara, “Io creo il frutto delle labbra. Pace, pace a chi è lontano e a chi è vicino, dice l’Eterno, Io lo guarirò” (Isaia 57:19). Il termine ebraico per “pace” qui è “pace perfetta”.
Credo che, circondata dal caos e dall’isterismo nei giorni a venire, l’America vedrà la più grande testimonianza della gloria di Dio e della Sua potenza come non l’ha mai vista. Come? Tutta l’America vedrà che molti nel popolo di Dio possiedono la Sua pace perfetta! In quel tempo il Signore farà sorgere un popolo che è stato dotato della Sua pace perfetta ed assoluta – la pace che Cristo stesso ora gode alla destra del Padre. E noi vivremo, ci muoveremo, respireremo in quella pace meravigliosa.

La Scrittura dice che Dio custodirà tutti coloro che confidano in Lui “…Tu mantieni in una pace perfetta colui la cui mente rimane ferma in te, perché confida in te” (Isaia 26:3). E in questo momento, molti nel popolo di Dio stanno prendendo questo impegno con Lui: “Disporrò il mio cuore a cercare Dio in ogni cosa, non importa ciò che accadrà. Gli darò tutto ciò che possiedo e tutto ciò che sono. Credo che il Suo giudizio stia arrivando – per questo mi preparerò per Lui, come Sua sposa!”

Dio fece per la prima volta la Sua promessa di pace perfetta a coloro che in Giuda stavano attraversando un grande castigo del Signore sulla loro terra. Dio stava abbattendo tutte le alte fortezze e le mura, tutta la pompa e le ricchezze sulle quali il popolo si appoggiava, “…fin giù nella polvere” (Isaia 25:12). Persino il residuo fedele che ancora confidava in Dio fu scosso fino nel loro intimo. Tuttavia, durante quel tempo, Dio disse ad Isaia di rassicurare questi credenti fedeli: “Il Signore vi custodirà nella pace perfetta – se solo confiderete in Lui!” Il profeta disse, “O Eterno, tu stabilirai per noi la pace…” (26:12). In altre parole: Dio stabilirà nei nostro cuori la Sua pace perfetta- Egli vuole donarci una pace che non può essere smossa.

Allo stesso modo oggi, in questo momento in cui il panico imperversa in tutta l’America,in cui le notizie minacciose iniziano ad emettere onde d’urto di paura attraverso tutto il paese, in cui l’isterismo cresce – il popolo di Dio non potrà evitare di sentire quest’enorme onda di ansietà umana. È vero, io la sentirò, tu la sentirai; tutti i cristiani la sentiranno. Tali sentimenti sono inevitabili; è semplicemente umano avere una simile reazione ad un caos tanto terribile. Eppure, allo steso tempo, Dio metterà dentro di noi le risorse necessarie a prendere l’immediato controllo di ogni pensiero di timore e condurlo alla verità di Cristo; e il Suo Spirito riempirà l’intero nostro essere con la Sua pace perfetta!