martedì 10 marzo 2009

CHI HA ESCOGITATO QUESTO PIANO DI SOPRAVVIVENZA?

“Poi la parola dell’Eterno gli [Elia] fu indirizzata dicendo: Vattene da qui, volgiti verso est e nasconditi presso il torrente Kerith, che si trova ad est del Giordano” (1 Re 17:2-3).

Mentre Elia guardava la crisi che gli stava davanti, le cose gli dovevano sembrare veramente disperate. Dio però aveva in mente un piano specifico di sopravvivenza per il suo servo fedele. Egli istruì il profeta, “Va ad est del fiume Giordano, lì troverai Kerith, un piccolo affluente che scorre da quelle parti. Potrai da lì attingere tutta l’acqua potabile di cui hai bisogno. Inoltre, ho provveduto che ti sia consegnato del cibo quotidianamente, mediante i miei corvi corrieri!”

Chi avrebbe potuto mai, in milioni di anni, escogitare un simile piano di sopravvivenza? Come avrebbe potuto Elia mai immaginare che sarebbe stato mandato ad un ruscello nascosto per trovare acqua da bere, quando non c’era altro che arsura in tutto il paese? Come avrebbe mai potuto pensare che una provvista quotidiana di pane gli sarebbe stata portata da corvi che mangiano qualsiasi cosa in cui affondano il loro becco?

Più tardi, i tempi si fecero difficili per Elia, perché infine il ruscello si prosciugò. Ma Dio intervenne di nuovo, donando al profeta una fresca parola di direzione. Egli disse, “Levati, e và a stabilirti a Sarepta dei Sidoni; ecco, là io ho ordinato a una vedova di provvederti da mangiare” (v.9). Ancora una volta devo porre questa domanda – chi mai avrebbe potuto pensare che una povera vedova, nel mezzo di una depressione, avrebbe provveduto a cibare un uomo per giorni, settimane, mesi? Ma la verità è che Dio usa le cose più disprezzate, le più insignificanti del mondo per la Sua gloria. Ed Egli disse ad Elia. “Se ti recherai da lei e farai quanto ti ho detto, sopravviverai. Ascoltami, porgi orecchio alle mie direzioni, e ce la farai!”

L’evidenza è schiacciante: Dio. Il nostro consigliere, consolatore ed esperto in sopravvivenza, ha un piano dettagliato per ognuno dei Suoi figli per aiutarli ad affrontare i peggiori dei momenti!