lunedì 11 aprile 2016

SEGUIRE LA CHIAMATA DI DIO - Gary Wilkerson

Pensa alla sfida affrontata da Giosuè quando chiese ad Israele di fare un passo di fede e attraversare il Giordano per la terra che Dio aveva loro promesso. C’erano più di un milione d’israeliti, senza contare ragazzi e bambini. Pensa allo sforzo necessario, fra progettazioni, carico di lavoro e le tante responsabilità.

È qui che molti cristiani mollano. Dicono a sé stessi, “Se sarà difficile, non può essere da parte del Signore. Oppure sì?”

Seguire la chiamata di Dio non è sempre facile. Ma è piena di grazia. Pietro ci dice che l’opera conclusa alla croce ha compiuto tutto ciò di cui abbiamo bisogno per vivere per Lui. “Poiché la sua divina potenza ci ha donato tutte le cose che appartengono alla vita e alla pietà, per mezzo della conoscenza di colui che ci ha chiamati mediante la sua gloria e virtù” (2 Pietro 1:3).

Non devi vivere con le tue forze; lo Spirito Santo vive in te con potenza. Egli ti fornirà tutta l’energia che ti serve per fare quanto Dio dice. Non ti esaurirai mai se vivi e cammini nello Spirito, attingendo forza da Lui.

Ogniqualvolta cercherai di attraversare il Giordano, incontrerai persone che non sono d’accordo con te; anzi, potresti anche far arrabbiare qualcuno, e se le loro voci diventano assordanti, potresti chiederti se dovresti rischiare di proseguire.

Pensa alla pressione vissuta da Giosuè. Egli aveva rappresentato una conduzione forte fino a quel momento e s’era guadagnato grande fiducia da parte del popolo. Ciò era importante per un capo la cui nazione era continuamente a repentaglio, a causa dei pericoli circostanti.

Forse riesci a identificarti col dilemma di Giosuè. Se attraverserai il tuo Giordano, preparati a reazioni scettiche da parte della tua famiglia, i tuoi amici, i tuoi colleghi:

“Vuoi iniziare un’attività commerciale – in questo sistema economico?”

“Vuoi quel tipo di ministero? Perché?”

“Che cos’è che vuoi fare con la tua vita? Non posso sostenerti. Non credo che ci sia Dio in tutto questo”.

Ora, lasciatemi aggiungere questo: un’audace mossa di fede non attirerà solo gli scettici, attirerà anche un esercito di persone da parte di Dio intorno a te. Troverai preghiera, sostegno ed energia da fonti fedeli che non ti saresti mai aspettato.