mercoledì 9 novembre 2011

LA SPOSA DI CRISTO

Cosa penserebbe un uomo se la sua sposa, che lo invita presso la sua casa, lo facesse sedere in camera da pranzo e poi se ne andasse? Mentre lui attende, lei lavora in cucina, spolvera i mobili, lava i pavimenti, e non gli rivolge mai la parola!

Gesù sopporta lo stesso dolore che proverebbe qualsiasi uomo se la sua amata lo lodasse del continuo, dicendo sempre “Ti amo”, ma non gli mostrasse alcuna attenzione!

La fidanzata potrebbe reclamare: “Beh, Lo penso sempre”. Ho sentito persone dire di Gesù: “Lo penso tutto il giorno, in ogni cosa che faccio”. Ma tu Lo puoi pensare tutto il giorno eppure trascurarlo! Quando una futura sposa si comporta così, il suo cosiddetto amore è una bugia! Potrebbe dire al suo fidanzato di amarlo davvero, ma le sua azioni gli dicono che non è così.

Il Signore chiede: “Può una fanciulla dimenticare i suoi ornamenti, o una sposa la sua cintura? Eppure il mio popolo mi ha dimenticato da giorni innumerevoli” (Geremia 2:32). Anche Davide disse che Israele continuava a dimenticarsi del Signore: “Dimenticarono Dio, loro Salvatore, che aveva fatto cose grandi in Egitto” (Salmo 106:21).

Il Signore parla del Suo dolore nella Scrittura affinché tutto il mondo lo veda! Egli dice apertamente: “Il mio popolo Mi trascura da giorni innumerevoli!” Perché il Signore parlerebbe al mondo di una tale trascuranza? Le differenze degli innamorati non dovrebbero essere taciute? No, Egli vuole che sappiamo quanto ne sia ferito! Egli lo dice al mondo intero perché il Suo cuore è spezzato dal nostro comportamento!

Immagina di essere una giovane donna fidanzata che va in chiesa con il proprio fidanzato. Gli tieni la mano e dici a tutti: “Stiamo per sposarci. Io lo amo, lui è davvero meraviglioso!” Ma non appena esci dalla porta, ti ammutolisci e non gli dici nemmeno una parola! Cosa penserà lui?

Io non vorrei una sposa che esalta le mie virtù, dice cose amorevoli di me in pubblico, mi dice quanto io sia prezioso, e subito dopo diventa fredda ed evita di trascorrere del tempo con me. Questo non è vero amore!

Amato, se non trascorri tempo di qualità con Gesù ogni giorno, se non passi del tempo in preghiera a Lui o investigando la Sua Parola, non Lo ami, e gli stai spezzando il cuore!