martedì 22 novembre 2011

DIO È INTEGRATO

“Se uno dice: «Io amo Dio», e odia il proprio fratello, è bugiardo; chi non ama infatti il proprio fratello che vede, come può amare Dio che non vede? E questo è il comandamento che abbiamo ricevuto da lui: chi ama Dio, ami anche il proprio fratello” (1 Giovanni 4:20-21).

Non credere mai a quanto l’uomo dice dell’amore,
se si isola da un fratello
di qualsiasi colore o razza,
poiché non v’è paura nell’amore.
L’amore perfetto caccia via ogni paura
Poiché la paura è tormento.
Come si può dire di amare Dio
E credere nell’eguaglianza,
se allo stesso tempo si è tormentati
dalla paura di un fratello
di cui non ci si fida o che non piace?
Se un uomo non riesce ad amare suo fratello
Che può vedere,
come può amare Dio
che è invisibile?
Dio ha comandato ad ogni uomo in ogni luogo
Di amare suo fratello
Come Dio ha amato lui,
perché Dio è amore.