martedì 1 giugno 2010

UNA NUOVA CREATURA

"Io sono stato crocifisso con Cristo e non sono più io che vivo" (Galati 2:20).

"Se dunque uno è in Cristo, egli è una nuova creatura; le cose vecchie sono passate; ecco, tutte le cose sono diventate nuove" (2 Corinzi 5:17).

Forse dirai: "So che sono in Cristo per fede. Mi rendo conto di essere una nuova creatura. Ma ancora sto lottando contro le mie vecchie abitudini. Mi sento scoraggiato". Satana vorrebbe convincerti che Dio si è stancato di te. Vuole farti pensare che Dio ti considera un essere immondo, sporco di peccato. Ma è una menzogna. Stai semplicemente sperimentando una lotta fra carne e Spirito in te. Questa battaglia è comune a tutti i credenti. E nel bel mezzo di tutto ciò, Satana vuole convincerti che "il vecchio uomo" ha ancora tutto sotto controllo.

Non importa quale sia la tua condizione, Dio non vacilla nel suo amore per te. Non ha mai smesso di amare la razza adamitica, nonostante la sua debolezza, l'idolatria e la sua concupiscenza. L'ha preservata nel corso della storia fino a questi ultimi tempi, quando ha messo in azione il suo piano di salvezza. Attraverso la croce, ha riconciliato la razza umana a sé.

Devi sapere che la tua posizione nei confronti di Dio è basata su una cosa soltanto: sei vittorioso per la croce. Questa vittoria non viene da quello che fai di buono. Come dice Paolo: "Quelli che sono nella carne non possono piacere a Dio" (Romani 8:8). La nostra vittoria è solamente un frutto del pentimento, della fede, della fiducia nella cura di Dio per noi. E da parte nostra dobbiamo rimanere saldi sulla posizione che Dio ci ha dato in Cristo. La Sua Parola ci assicura: "A volte puoi fallire. Ma quando ti guardo, vedo solo il mio Figlio Gesù. Uscirai vittorioso da questa battaglia, senza colpa né condanna".