lunedì 18 gennaio 2016

LA VERITÀ CHE CI LIBERA by Gary Wilkerson

“Fratelli, il desiderio del mio cuore e la preghiera che rivolgo a Dio per Israele è per la sua salvezza. Rendo loro testimonianza infatti che hanno lo zelo per Dio, ma non secondo conoscenza. Poiché, ignorando la giustizia di Dio e cercando di stabilire la propria giustizia, non si sono sottoposti alla giustizia di Dio, perché il fine della legge è Cristo, per la giustificazione di ognuno che crede” (Romani 10:1-4).

“Ho bisogno sia della santificazione che della giustificazione?” Il modo in cui rispondi a questa domanda cambierà la tua vita. Sarà la differenza fra la schiavitù e la libertà – la schiavitù alle vecchie vie o la libertà di camminare in novità di vita. La tua risposta a questa domanda è la chiave per riuscire a vincere sul peccato, la tentazione, Satana e il mondo.

Se sono richieste sia la santificazione che la giustificazione, esse provengono dalla stessa fonte? È una domanda importante. Se ci vengono richieste entrambe, si possono ottenere nello stesso modo? Pensaci un attimo, perché penso che molti di noi credano che la giustificazione venga esclusivamente dalla grazia mediante la fede da Dio solo. Molti credono erroneamente che è Dio che ci giustifica ma che poi spetta a noi santificarci – cioè che sia responsabilità Sua portarci nel regno, ma sia nostra responsabilità restarci e comportarci santamente una volta dentro. Molti di noi dicono, “Ho ottenuto la giustificazione per grazia e ora devo lottare giorno dopo giorno per diventare e restare santo”.

Stiamo in pratica dicendo, “Grazie, Dio, di avermi giustificato. Grazie di avermi reso giusto alla croce. Grazie di aver perdonato i miei peccati e aver pagato la mia pena. Ti sei messo al mio posto e hai preso su Te il mio peccato. Grazie per l’opera di giustificazione; ora, in cambio, voglio farti un favore e dimostrarti quanto sono bravo a santificarmi da solo”.

La verità che ci libera non è la legge che conosciamo o la nostra zelante ricerca nel cercare di osservare la legge. La verità che ci libera si trova in una persona, Cristo Gesù. Egli è l’unica fonte di libertà dai nostri peccati.